x

America non potranno beneficiare tanto da Trump
In speranza di cambiamento radicale e importante riforma fiscale, la stragrande maggioranza dei operaia classe media americani ha votato per Donald Trump lo scorso novembre. Ma sarà piano fiscale del presidente eletto realmente beneficiare questi cittadini? In una torsione paradossale, alcuni esperti ritengono piano fiscale di Trump sarà effettivamente essere più vantaggioso per i residenti costieri ad alto reddito degli Stati Uniti di quanto non lo sarà per gli americani che vivono nel centro del paese.

Tagli escursioni vs.

Nel mese di ottobre 2016, Trump ha pubblicato il suo “Contratto con l’elettore americano”, un piano che delinea quello che si propone di realizzare nei primi 100 giorni della sua presidenza – tra cui tagli alle tasse per la maggior parte della classe media americani. “Le riduzioni fiscali più grandi sono per la classe media”, afferma contratto. (Per ulteriori informazioni su questo leggere, fare tagli fiscali stimolare l’economia?)

famiglie della classe media avrebbero ricevuto circa il 2% in tagli fiscali sotto il piano di Trump, secondo un’analisi da parte del nonpartisan Tax Policy Center. Mentre una riduzione fiscale del 2% è certamente nulla a starnutire a, questa riduzione impallidisce in confronto ai tagli fiscali America più ricco 1% riceveranno nell’ambito del piano – una media del 13,5%.

Cosa c’è di più, quasi 8 milioni di famiglie, tra cui la maggior parte delle famiglie monoparentali, possono effettivamente vedere l’aumento delle tasse sotto il piano di Trump. Le coppie con tre o più figli potrebbe anche vedere un aumento delle tasse. Perché potrebbero queste famiglie pagare di più? Poiché il piano di Trump, così com’è ora, eliminerebbe l’esenzione personale e lo stato di deposito testa-di-famiglia, due caratteristiche che hanno permesso a molti di questi americani a ridurre il loro reddito imponibile. In realtà, più di 22 milioni di americani hanno approfittato di queste interruzioni di deposito lo scorso anno. Secondo il Tax Policy Center, se Trump dovesse lasciare la testa di status di deposito delle famiglie e le esenzioni personali sul posto, le entrate fiscali sarebbero ridotti di $ 2.1 miliardi nei prossimi 10 anni.

Un Tidal Wave di tagli fiscali per le élite costiere

Mentre le famiglie della classe media potevano vedere i tagli modesti fiscale (o aumenti delle tasse, in alcuni casi – vedi medio-alta classe aumento delle tasse di Trump), gli esperti dicono che i ricchi americani sono probabilità di trarre beneficio dal piano di Trump più di qualsiasi altro gruppo.

I modelli da parte della Tax Foundation suggeriscono che il più basso 20% dei contribuenti ha potuto vedere il loro aumento netto delle imposte i redditi del 6,9% a oltre l’8%, a seconda di come alcune delle caratteristiche di progetto di Trump play out. La parte centrale del 20% vedrebbe un 7,7% al 9% del reddito spinta, e la parte superiore del 20% avrebbe ricevuto un aumento del 8,7% al 12,3% del reddito al netto delle imposte. Eppure, l’1% – gli americani più ricchi – sarebbe godere di un 12,2% al 19,9% aumento del loro reddito al netto delle imposte.

Molti di questi ricchi americani che vedranno i tagli fiscali più consistenti non vivono nel mezzo dell’America, ma lungo le coste. In effetti, un gran numero di queste élite costiere probabilmente votato per Hillary Clinton.

Secondo i dati di reddito tra Stato e Stato analizzati dal Centro per il bilancio e le priorità di politica, le famiglie di alto reddito che il profitto massimo dal piano fiscale di Trump vivono in modo sproporzionato a favore della Clinton Stati. Nel frattempo, le famiglie a basso reddito che andrà a beneficio il minimo vivono prevalentemente in pro-Trump stati.

Prendiamo, per esempio, il fatto che Mississippi, West Virginia, Arkansas, Alabama, South Dakota, Montana e Oklahoma sono tutti stati “Medio America” ​​che hanno sostenuto Trump nelle elezioni, ma solo una piccola percentuale di residenti in questi stati (10% al 14%) sono nella fascia di reddito superiore che beneficeranno maggiormente piano fiscale del presidente eletto Trump. È un dato di fatto, ma in tutti e cinque gli stati che hanno votato per Trump, più famiglie rientrano nella fascia di reddito più bassa del 20% rispetto sono nel gruppo più ricco.

Morale della Storia

Mentre il presidente eletto Trump prevede di fornire ai tagli fiscali ha promesso di America, queste diminuzioni sarà minore rispetto alle riduzioni significative élite costiere potranno godere.

Saranno gli elettori Trump essere aiutati in altri modi? I sostenitori sottolineano che il piano di Trump è stato progettato per stimolare la crescita economica.

Infatti, il suo piano sarebbe iniettare $ 4 a $ 6 trilioni nell’economia più di 10 anni, principalmente attraverso tagli fiscali di business. Questo perché, come presidente, Donald Trump prevede di ridurre drasticamente il tasso di imposta sul reddito delle società di oltre la metà, al 15%.

Si può anche essere interessati a leggere Anticipando Trump: come regolare pianificazione fiscale ora e piano fiscale di Trump avrebbe colpito le famiglie monoparentali la più difficile.