Vs. carta di debito Carta di credito

Dove psicologia del consumatore è interessato, una carta di debito ha vinto il voto di bancari, l’economia e gli esperti di finanza, mentre la carta di credito ha vinto il voto acquirenti. Continua a leggere per saperne di più …
La vera differenza tra una carta di credito e carta di debito è impressa nei nomi delle due carte. La carta di debito consente di prelevare o ‘debito’ l’importo dal vostri conti bancari, a cui è collegata la scheda, mentre nel caso di una carta di credito, si ‘credito’ il denaro che significa che si prende in prestito i soldi dalla carta di credito società.

La differenza in teoria implica che durante l’utilizzo di una carta di debito si spende che è di avere una spesa che è direttamente detratto dal vostro conto in banca, mentre, quando si utilizza una carta di credito, si spende, che è di avere una spesa così come hanno una passività della somma spesa più il TAEG (responsabilità annuo). Dal punto di vista dell’economia di consumo sia le carte ed i loro programmi sono grandi, ma se si confronta, poi la carta di debito è una scelta migliore.

Un confronto: VS carta di debito Carta di credito

Differenza tecnica: La differenza tecnica tra i due è molto, molto semplice. Carta di debito: quando si strisciare una carta di debito, si comporta esattamente come un assegno bancario o anche diretto in contanti. L’importo viene trasferito (dedotto) dal proprio conto bancario al venditore presso il quale è stato fatto un acquisto. Può essere collegato a qualsiasi conto, un conto di risparmio della banca o anche un conto corrente. La cosa fondamentale è che si stanno spendendo il proprio denaro duramente guadagnato. L’unica differenza è che si paga attraverso la carta, invece di dare un assegno o contanti diretta. Non è una carta prepagata o una carta di pagamento, in cui le istituzioni finanziarie impongono tasse enormi per le transazioni. Si prega di notare che alcuni istituti finanziari hanno una politica di far pagare alcuni somma di denaro per coprire le spese di elaborazione su base annua, questa tassa è trascurabile.
Carta di credito: carta di credito, come suggerisce il nome è una carta in cui intende ogni colpo di carta che gli utenti di carta hanno preso in prestito i soldi dalla carta di credito. Infatti, in tal caso, la società porta la spesa per conto degli utenti di carte, e la somma totale è rimborsato per l’azienda attraverso una fattura mensile. Un TAEG (che è considerevole) o un tasso annuo grava sul totale dei pagamenti effettuati attraverso la carta. tasse in ritardo, multe e quote associative riscossa sulla carta, e con effetto possedere e usare una carta di credito ha spese proprie.
Vantaggi e svantaggi utente: I seguenti sono alcuni dei vantaggi e degli svantaggi dei due. Carte di debito: questo tipo di carta, non ha un costo aggiuntivo (esistono le condizioni) o un aprile L’utente non deve pagare alcun costo aggiuntivo o onere per il fornitore della carta. La carta di debito può anche essere utilizzata per prelevare denaro contante da un bancomat, o dal fornitore stesso. Un’altra molto buona disposizione che può essere utilizzato dai titolari di carte di debito, è che possono sconfino dal proprio conto gratuitamente in molti casi, fino ad un certo grado, soprattutto se la scheda è fornita da una banca. Si prega di notare che ci sono alcune tasse e le imposte, che gravano se la carta viene utilizzata per importi molto elevati. Alcune carte di debito comuni includono, Visa Debit, Visa Electron, Interac, Laser, Maestro, Solo, Switch, ecc L’unico svantaggio possibile è che la spesa molto, molto coinvolgente può rivelarsi pericolosa, che può essere il caso con sia il tipo di carte.
Carte di credito: Un certo risentimento e sentimento negativo sulle carte di credito ha generato negli americani, nel periodo post recessione. APRS alti e fluttuanti, in ritardo tasse e multe sono alcuni degli svantaggi di una carta di credito. Ma ancora una volta ci sono alcuni vantaggi anche, come un alto limite di credito, aumentare di punteggio di credito, benefici accessori, ecc Alcuni fornitori di carte di credito popolari includono, American Express, VISA, MasterCard, Citigroup etc.
Dal punto di vista di un uomo comune, io preferisco sempre una carta di debito a causa del fatto che si tratta di anti-materialista e promuove le buone e sagge abitudini di spesa.