Segreti sorprendente che società di carte di credito non potrà mai dirvi

aziende di credito sono spesso accusati di mantenere i loro clienti all’oscuro circa le norme ei regolamenti in materia di tassi di interesse, sanzioni ritardo di pagamento, e il fango dei pagamenti minimi mensili. Dopo la legge CARD del 2009, le società di carte di credito sono diventate molto più trasparente, ma ancora ci sono molti segreti ‘sorprendenti’ che non vi dirà circa.
Una legge per le carte di credito …

Il 22 maggio 2009, il presidente Barack Obama ha firmato la responsabilità di carta di credito, responsabilità e Disclosure (CARD) Act. La legge è stata approvata dopo le preoccupazioni diffuse che la maggior parte degli americani hanno fatto pagare esorbitanti da parte delle banche e società di carte di credito. Secondo un comunicato stampa della Casa Bianca, l’atto è stato un passo verso ‘porre fine ai giorni di rialzi dei tassi sleali e tasse nascoste’.

società di carte di credito e le banche venire con offerte interessanti al fine di attirare i clienti a firmare per una nuova carta. A causa della immensa la concorrenza nel settore delle carte di credito, ogni azienda cerca di superare l’offerta del suo rivale, alzando il ‘beneficio percepito’ della carta, agli occhi dei consumatori. In questi giorni, non è raro vedere numerose aziende che commercializzano le proprie aggressivo ‘basso tasso di interesse’ e carte ‘più lungo periodo di grazia ». La maggior parte delle società di mercato le loro offerte in modo tale che molti consumatori cadono per l’affare, e credo, che spiega il motivo per cui un americano medio ha 4 carte di credito a suo nome.

Mentre alcune offerte possono essere davvero allettante, ci sono alcuni costi nascosti, e termini oscuri e le condizioni che le aziende di credito non vogliono farvi sapere, perché questi dettagli vi farà pensare due volte prima di firmare per una carta. Nei paragrafi che seguono, vi diremo alcuni segreti sorprendenti società di carte di credito non vogliono farvi sapere.

Riduzione del periodo di grazia

La maggior parte delle carte di credito utilizzate per venire con un periodo di grazia senza interessi di circa 30 giorni. Tuttavia, dopo la legge CARD del 2009, le società di carte di credito sono alla ricerca di nuovi modi di generare profitti, e contrazione periodi di grazia sono una diretta conseguenza di questo. Si può essere sorpresi di sapere che ora, alcune banche non offrono alcun periodo di grazia a tutti; si sarà tenuto a pagare un interesse dal giorno si utilizza la carta di credito. Pertanto, è molto importante conoscere il periodo di grazia di una carta di credito prima di firmare per uno. Gli attuali utenti di carte di credito devono anche richiamare rispettive società di sapere se c’è qualche cambiamento nei termini e nelle condizioni. Inoltre, la prossima volta che si riceve un’offerta di ‘favoloso’, che sembra troppo bello per essere vero, non chiedere al rappresentante di quanto periodo di tolleranza che stanno offrendo voi, e se si sta andando a cambiare in futuro.

È possibile negoziare Offerte / Tassi di interesse

Ciò che la maggior parte delle aziende non vogliono farvi sapere è che si può negoziare il tasso di interesse e tassa annuale prima di firmare con loro per una carta di credito. Spesso mantenere un margine considerevole di profitto per se stessi mentre si ‘offrono’ innumerevoli caratteristiche e vantaggi per voi, e se vi capita di avere un grande punteggio di credito con una costante fonte di reddito, è possibile lavorare il modo per aggirare e negoziare le componenti di l’offerta. Inoltre, se la vostra banca ha deciso di cambiare il vostro tasso annuo effettivo globale (TAEG), si ha il diritto legale di rifiutare le nuove condizioni (in base alla legge CARD), dopo di che, si ha la possibilità di pagare l’intero saldo al vecchio tasso su un periodo di cinque anni.

Basso APR e interesse fisso può cambiare

Un sacco di consumatori sono attirati in firmare per una carta di credito che offre a basso tasso annuo effettivo globale (TAEG) per un periodo di tempo stabilito, dicono sei mesi o un anno. Tuttavia, il fermo qui è che le società di carte di credito si riservano il diritto di annullare il basso APR se si effettua un pagamento in ritardo (mancato pagamento fino a 60 giorni dal momento le mail della banca la dichiarazione a voi). In questi casi, che avrebbero messo indietro sul tasso d’interesse standard. Per quanto riguarda il tasso di interesse fisso è interessato, molte aziende messe in una clausola negli termini e le condizioni “sezione, che permette loro di cambiare il tasso di interesse, dando al consumatore un preavviso di 45 giorni.

Minimo mensile pagamenti medio massimo profitto per le banche.

Molti di noi tirare un sospiro di sollievo quando vediamo, che nonostante avere una fattura eccezionale di dire $ 100, le aziende ci richiedono di effettuare un pagamento minimo di soli $ 10. Ma ciò che non riusciamo a capire è che i pagamenti minimi non prendono nulla fuori dalla quota capitale che dobbiamo su una carta di credito. Finché continuiamo a fare i pagamenti minimi, la banca non ci penalizzerà, ma il mandato di pagamento del debito, e il tasso di interesse sia aumentare considerevolmente. Se analizziamo la quantità di denaro che finirà per pagare di cancellare il debito su una carta di credito, ci si renderà conto che le banche e le società di carte di credito stanno per fare il massimo profitto da noi per un periodo di tempo.

Ritardi di pagamento Rovine l’offerta promozionale

Se avete davvero una grande offerta da una società di carta di credito, non c’è bisogno di aspettare troppo a lungo per l’offerta di andare kaput. La maggior parte delle aziende di strutturare l’offerta in modo tale che un ritardo nel pagamento dà loro l’opportunità di penalizzare. Un unico pagamento in ritardo può significare che non sei responsabile solo a pagare una tassa di ritardo di pagamento, che può essere alto come $ 35, ma anche una nuova sanzione aprile sul vostro attuale in ritardo e su eventuali operazioni future. La maggior parte dei rappresentanti di vendita si vantano di come la loro carta di credito offre i tassi di interesse più bassi, limite senza limiti di credito, cash-back, buoni sconto, biglietti per il cinema, ecc, ma convenientemente dimentica di raccontare l’impatto dei ritardi di pagamento su tutte queste offerte promozionali .

Le sanzioni non sono limitati ad una sola scheda

Supponiamo che Jack ha 3 carte di credito da ABC Bank Ltd., e lui ha un record di pagamento impeccabile su due delle sue carte di credito, mentre sul restante uno, ha, in numerose occasioni, non è riuscito a effettuare i pagamenti in tempo. Idealmente, Jack deve essere penalizzato su una sola carta di credito, ma scopre che è stato anche detto di pagare penalità le altre due carte. Le banche e società di carte di credito dei collegamenti loro carte di credito al fine di ridurre il rischio che i consumatori inadempienti sui loro pagamenti. Pertanto, se si dispone di più carte di credito da una singola banca o fornitore, è importante fare un punto di chiedere loro se una povera storia di rimborso su una carta avrà un impatto sulle altre carte.

Questi sono stati alcuni dettagli su carte di credito che le banche e le altre agenzie esitano a divulgare. Anche se la legge CARD è stato un passo nella giusta direzione per proteggere gli interessi dei consumatori, ci sono ancora un sacco di scappatoie che le banche e le società di carte di credito utilizzano a loro vantaggio. Anche se, mettendo tutta la colpa su queste aziende non sarebbe del tutto giusto, perché, alla fine della giornata, sono là fuori a fare affari e massimizzare i loro profitti. E ‘la nostra prerogativa come consumatori di essere a conoscenza di tutti i termini e le condizioni, prima di firmare con loro.