Rischi giorno di negoziazione

Azioni e scambio di sicurezza sia un ottimo modo per fare soldi. Anche se, essendo a conoscenza dei rischi connessi con il commercio di giorno è anche molto importante.
Molte autorità degli Stati Uniti regolano lo scambio di titoli, e hanno la funzione di protezione degli investitori. Anche se il loro lavoro è in gran parte legato al far rispettare le regole, e di moderare le attività immorali e illegali, le organizzazioni di regolamentazione, come la United States Securities and Exchange Commission, Financial Industry Regulatory Authority (FINRA), e la National Association of Securities Dealers (NASD), hanno intrapreso un bel paio di iniziative per contribuire a generare consapevolezza per quanto riguarda i rischi connessi nel giorno di negoziazione.

Che cosa è Day Trading?
Commerciale di giorno è una strategia o un principio seguito da investitori e commercianti di fare profitti nei loro investimenti. Si tratta fondamentalmente l’acquisto e la vendita (commercio) degli strumenti finanziari, titoli, e le scorte tramite un intermediario legittima, o borse. Così, i commercianti seguono fluttuazioni di prezzo a breve termine sul mercato, al fine di generare un profitto, con l’acquisto e la vendita di materie prime entro un giorno. Vi è tuttavia un elemento enorme di incertezza in questo mercato, e la probabilità di incorrere in una perdita è piuttosto elevato. Così, a parte la lotta contro gli elementi negativi del mercato dei titoli, autorità di regolamentazione si sforzano di diffondere la consapevolezza su questa probabilità, e la permutazione di perdita nel processo di day trading. Azioni e titoli in qualsiasi economia sono generalmente scambiati attraverso agenti intermediari, che sono responsabili per consigliare loro investitori sui rischi connessi ai loro investimenti.

rISCHI CONNESSI
Il risultato dell’attività di questa piattaforma sono difficili da produrre, e gli investitori devono investire in modo intelligente al fine di gestire i rischi, e guidare una sostanziale equità al proprio conto dematerializzata.

Subire perdite: C’è un malinteso comune tra i nuovi investitori e dilettanti, che i titoli e stock trading è un modo per guadagnare soldi facili. Beh, che è certamente falsa, e sopportando una perdita è una capacità che deve essere padroneggiato, per sopravvivere in questo mercato. Organi come l’FINRA, e la US Securities and Exchange Commission, consigliare gli investitori che hanno depositato equità con un broker, per non contare come una risorsa, e anche, mai contare il reddito come profitto.

Rischio di patrimonio netto negativo: gli investitori iniziano con il patrimonio che hanno già guadagnato, con l’obiettivo di guadagnare molto di più di lui come possibile, prima che il mercato si chiude. Il rischio più grande mentre il raggiungimento di questo obiettivo è la negazione di equità esistente.

L’utilizzo di capitale netto e che il margine: C’è un certo limite che una persona può avvalersi, investendo, che essendo $ 25.000. Ora, se una persona acquista $ 10.000 di magazzino, e il cui prezzo scende a $ 7.000, poi, il commerciante deve affrontare una minaccia imminente di perdere $ 3.000, e deve recuperare in qualche modo questo patrimonio netto prima che il mercato si chiude.

Software e fuorviante figure: Ci sono piuttosto alcuni software e delle materie prime fuorviante figure che affliggono questo mercato. I dati fuorvianti che sono raffigurati dai media è lecita, ma molti dilettanti sono in grado di coglierne il vero significato.

Oltre a questi, ci sono una serie di aspetti che devono anche essere esaminato, come essere a conoscenza dei diversi requisiti di conformità e commerciali.