Recessione economica – Cosa succede durante una recessione

Con grandi aziende di tutto il mondo ricorrendo a taglio dei costi, la recessione economica ha portato a decine di persone che perdono il lavoro. In questo articolo, cerchiamo di analizzare ciò che accade durante una recessione per scoprire come ci riguarda direttamente o indirettamente.
Il National Bureau of Economic Research (NBER) definisce recessione economica come un calo significativo dell’attività economica che dura più di pochi mesi. Altro che prodotto interno lordo (PIL), fattori come attuali tassi di disoccupazione nazionali così come la fiducia dei consumatori e il loro livello di spesa vengono prese in considerazione per determinare se l’economia sta attraversando una fase di recessione.

Cosa succede durante una recessione?

In una recessione economica, la crescita del PIL è negativo per un periodo di due o più trimestri. In principio, crescita positiva nel raggiunto nonostante diversi trimestri di rallentamento considerevole. Il primo trimestre di crescita negativa sarà seguita da un paio di trimestri di crescita positiva, e quindi crescita negativa tornerà.

La disoccupazione e la recessione
I livelli di disoccupazione aumentano a causa di molte aziende diminuendo il numero di personale come parte delle loro misure di riduzione dei costi. Il numero di persone in cerca di occupazione supera di gran lunga il numero di opportunità di lavoro. Con meno persone hanno lasciato a contribuire, la produttività dell’economia è seriamente compromessa. Durante una fase di recessione, si tratta di una normale tendenza delle persone per risparmiare denaro. C’è declino nei livelli di spesa da parte dei consumatori a causa della diminuzione dei loro livelli di fiducia. Questo declino nel livello di fiducia è innescata da una crisi finanziaria o di lavoro. Come risultato della riduzione della spesa da parte del consumatore, le imprese sono costrette a ridurre i prezzi delle materie prime per attrarre i consumatori. Tali misure drastiche molto spesso portano alla deflazione. Mentre i prezzi diminuiscono, la capacità di spesa degli aumenti di consumo. Questo, a sua volta, migliora l’economia, con contestuale aumento di opportunità di lavoro.

Ruolo governo durante una recessione economica
Durante una recessione, il governo adotta politiche macroeconomiche espansive, come l’aumento dell’offerta di moneta e diminuendo la tassazione. Nell’economia degli Stati Uniti, il governo federale riduce il tasso dei fondi federali per rilanciare l’economia rallenta. Mentre rilanciare l’economia, i tassi di interesse sono ridotti dalle autorità di regolamentazione al fine di attrarre imprese e aiutare le persone a prendere in prestito denaro ad un livello ridotto. Questo diminuisce il valore del dollaro americano e attrae gli investitori stranieri che attendono con ansia di avviare affari con gli Stati Uniti. le imprese aziendali sono in grado di aumentare la produttività con questo afflusso di capitali e di espandere la loro attività simultaneamente, la creazione di maggiori opportunità di lavoro in una fase regressiva.

Real Estate e comportamento del mercato azionario
Anche il settore immobiliare è influenzata dalla recessione. Grazie alla realizzazione di conservatorismo fiscale, una politica fiscale sostenendo la riduzione della spesa pubblica, la gente evitare di trattare in immobili durante la recessione. Coloro che hanno perso il posto di lavoro vanno fino al punto di vendere le loro case per compensare l’instabilità finanziaria. A causa di questo aumento dell’offerta di proprietà durante il periodo di bassa domanda, i prezzi immobiliari sono tagliati in modo considerevole. La recessione rende anche il volubile mercato azionario. Durante questa crisi finanziaria, alcune persone scelgono di vendere i loro investimenti come ultima risorsa. Come risultato di molte persone che vendono i loro titoli, allo stesso tempo, un forte calo si attiva nel mercato azionario.

Impatto della recessione sugli individui
Il primo e il più importante pericolo di recessione è la perdita di posti di lavoro. Come le aziende prendono a costo di taglio, migliaia di persone perdono il lavoro. Diventa inoltre più difficile trovare un nuovo lavoro in questa fase regressiva. Anche un solo membro guadagno della famiglia perdere il lavoro può portare ad uno squilibrio nel bilancio familiare. Un forte calo del mercato azionario è attivato a causa di elevata esposizione in azioni, rendendo il mercato azionario volatile. aumento iniziale dei prezzi delle materie prime influisce sulla capacità del consumatore di spendere.

La profondità e la gravità della recessione in corso è giustamente evidenziata dal fatto che abbiamo assistito ad un calo di primo piano dei consumi privati ​​in ultimi 20 anni. Prendendo questo in considerazione, è saggio assumere che il recupero da questo sarà sicuramente prendere un po ‘più di tempo.