Quando non aprire un Roth IRA

Nel mondo della pianificazione finanziaria, l’IRA Roth a volte sembra che il fratello fresco minore del più vaniglia tradizionale IRA. Infatti, la versione Roth, introdotto nel 1998, offre una serie di caratteristiche che guardare piuttosto attraente: la mancanza di distribuzioni minime richieste (RMDS), la possibilità di ritirare i soldi prima del pensionamento e la capacità di dare un contributo oltre l’età di 70½ .

A prima vista, la scelta tra i due conti pensione individuali si presenta come una bella facile. Ma scava un po ‘più in profondità, e si noterà che la versione tradizionale del IRA ha qualche fascino tutto suo. Spesso scegliere tra l’uno o l’altro si riduce a quanto si sta facendo ora e quanto ci si aspetta di portare in una volta si smette di lavorare.

Differenze significative

Prima di proseguire, ecco un piccolo aggiornamento sui rispettivi IRA. Entrambi i tipi offrono diversi vantaggi fiscali per chi squirreling via i soldi per la pensione – ma funzionano in modo leggermente diverso.

Con un tradizionale IRA, si investe di dollari al lordo delle imposte e pagare l’imposta sul reddito quando si prende i soldi in pensione, pagare le tasse su entrambi gli investimenti originali e quello che hanno guadagnato. Un Roth è esattamente l’opposto. Si investe il denaro che è già stato tassato secondo l’aliquota ordinaria ed estrarla – e dei suoi guadagni – esentasse in un secondo momento.

Nella scelta uno sopra l’altro, la questione chiave è se il tasso di imposta sul reddito sarà maggiore o minore quando si inizia toccando i fondi. Senza il beneficio di una sfera di cristallo, che è impossibile sapere con certezza. Per esempio, il Congresso potrebbe apportare modifiche al codice fiscale durante gli anni successivi.

L’altra differenza tra i conti, che sembra molto lontano per la maggior parte degli investitori IRA, sono i RMDS incaricati dalla IRA tradizionali. Si tratta di prelievi in ​​contanti dal conto (su cui si pagano le tasse) che deve iniziare l’anno successivo a quello in cui il suo proprietario si trasforma 70½. Roth non hanno RMDS.

Detto questo, si sta praticamente costretti a fare un’ipotesi, se si apre un IRA. Per i lavoratori più giovani che non hanno ancora realizzare il loro potenziale di guadagno, i conti Roth hanno un vantaggio definitivo. Questo perché, quando si prima entrare nella forza lavoro, è molto probabile che il tasso di imposta effettiva sarà nelle singole cifre basse. Il tuo stipendio probabilmente aumenterà nel corso degli anni, con conseguente maggiore reddito – e molto probabilmente una staffa fiscale più elevato – in pensione. Di conseguenza, c’è un incentivo a front-caricare il carico fiscale. (Se il vostro datore di lavoro offre una versione Roth del 401 (k), la stessa logica si applica a tali conti.)

“Consigliamo ai lavoratori più giovani per andare con il Roth perché il tempo è dalla loro parte”, dice consulente finanziario Brock Williamson, CFP, con Promontory Financial Planning a Farmington, nello Utah. “Crescita e compounding è una delle belle verità circa l’investimento, soprattutto quando la crescita e compounding è esentasse nel Roth.” (Per ulteriori informazioni, consultare Roth vs IRA tradizionale:? Quale è giusto per voi)

Quando rinunciare al Roth

Ma il contrario potrebbe essere vero, se vi capita di essere a vostro picco guadagnare anni. Se siete in una delle staffe di imposta più elevati ora, può avere un posto dove andare, ma verso il basso in pensione. In questo caso, si è probabilmente meglio rinviare l’imposta colpito da contribuire ad un conto dei ritiri tradizionale.

Per gli investitori più ricchi, la decisione può essere un punto a causa delle restrizioni di reddito IRS per i conti Roth discutibile. Nel 2016, gli individui non possono contribuire a un Roth se guadagnano $ 132.000 o più all’anno – o $ 194.000 o più se sono sposati e presentare una dichiarazione congiunta. Mentre ci sono alcune strategie per aggirare legalmente questa regola, quelli con un tax rate più elevato non può avere un motivo valido per farlo. (Vedi Come posso finanziare un Roth IRA se il mio reddito è troppo alto per rendere contributi diretti?)

Naturalmente, se si è da qualche parte nel mezzo della tua carriera, predire il tuo status fiscale futuro potrebbe sembrare un colpo completo nel buio. In questo caso, si può contribuire sia a un tradizionale IRA e un Roth IRA, nello stesso anno, la copertura in tal modo la vostra scommessa. La clausola principale è che il vostro contributo combinato non può superare i 5500 $ l’anno, o $ 6500, se siete 50 anni o più.

Ci possono essere altri vantaggi di possedere sia un tradizionale e Roth IRA, dice James B. Twining, CFP, fondatore del piano finanziario, Inc., a Bellingham, Washington “.In pensione, ci possono essere alcuni anni ‘basso d’imposta’ a causa di grandi spese di cura a lungo termine o di altri fattori. I prelievi possono essere presi dal tradizionale IRA in quegli anni a un prezzo molto basso o addirittura una staffa fiscale 0%. Ci possono essere anche alcuni anni ‘elevata pressione fiscale’, a causa di grandi guadagni in conto capitale o altri problemi. In quegli anni, le distribuzioni possono provenire da Roth IRA per evitare ‘chiodare staffa,’ che può verificarsi con grandi ritiri tradizionali IRA se il reddito imponibile complessivo fa sì che l’investitore per entrare in una fascia d’imposta più alto graduato “.

Morale della Storia

Certo, ci sono un sacco di vantaggi unici che vanno con un Roth IRA. Ma attenzione di qualsiasi one-size-fits-all approccio alla pianificazione della pensione. Se siete in una delle staffe di imposta superiori già, un tradizionale IRA potrebbe fornire una spinta ancora più grande per il vostro gruzzolo. Per di più, vedere 5 Segreti che non sapeva Chi IRAs tradizionale.