Perché il riconoscimento Principio Entrate importante in Contabilità?

Stai affrontando con la contabilità ed i suoi vari principi? Beh, per quanto riguarda il principio di rilevazione dei ricavi è interessato, l’aiuto è qui!
Facciamo prima brevemente discutere le due basi contabili. transazioni pecuniarie possono essere registrate sotto sia il criterio di cassa o il principio della competenza. Nel primo caso solo quelle operazioni per le quali denaro reale (le ricevute in tempo reale di pagamento che possono essere in termini di contanti o assegno) è stato scambiato nel dato periodo contabile, sono registrati né reddito o spesa. Considerando che ai sensi quest’ultimo, tutte queste operazioni per cui è guadagnato qualsiasi reddito (o meno effettivamente ricevuto) o qualsiasi spesa è sostenuta (il pagamento o meno reale è fatta) in un dato periodo contabile, vengono registrati.

Il principio del riconoscimento dei ricavi, che è incluso tra i Accepted Principles contabili (GAAP), è una componente importante del principio della competenza e determina le condizioni in cui entrate si realizza per un dato periodo contabile, indipendentemente dal fatto che il denaro è stato ricevuto o meno.

Significato

Al giorno d’oggi, non tutte le transazioni siano soddisfatte su base cash-on-consegna. La maggior parte del tempo, i beni o servizi sono forniti o resi primo e il pagamento viene effettuato in un secondo momento, o forse anche in più rate. Tuttavia, indipendentemente dal fatto che l’intero pagamento è ricevuto entro un dato periodo contabile, tale reddito è sicuramente guadagnato e appartiene a quel periodo e, come tale, deve riflettere nei libri dei conti. Al contrario, anche se un anticipo ricevuto per le merci che devono essere consegnati in un periodo futuro, tali entrate non è incluso nei libri del periodo attuale, in quanto ricadano interamente ad un futuro periodo contabile.

In conformità a questo principio, le entrate si differenzia come ‘maturati’ e ‘differita’. ricavi maturati è quando cessione di beni o servizi sono resi, ma il pagamento non è ancora ricevuti. Il fatturato differito è quando il pagamento è ricevuto, ma i beni o servizi non sono consegnati o resi, rispettivamente, e sarà completato in una data futura. Questo può essere meglio compresa dalla seguente esempio:
ABC & Sons ha firmato un contratto con i signori XYZ il 15 dicembre 2010, per consegnare 10.000 unità di cemento a quest’ultima il 25 gennaio 2011. Il prezzo citato da ABC & Sons è stato di USD 30.000 e signori XYZ ha accettato di pagare il 50% sul posto e il resto alla consegna. In base a tale accordo, signori XYZ pagato USD 15.000 in anticipo. Tuttavia, durante l’assunzione di consegna il 25 gennaio 2011, hanno citato alcune difficoltà finanziarie e il pagamento di USD 8.000, promettendo di pagare l’importo restante il 3 aprile 2011. Supponendo che il periodo contabile seguito da ABC & Sons essere 1 aprile – 31 marzo, l’intero importo di USD 30.000 verrà registrato entrate del periodo contabile Aprile 2010 – Marzo 2011, dal momento che si guadagna il 25 gennaio 2011. Può essere suddiviso in due parti però, un importo complessivo di USD 23.000 (USD 15.000 + 8.000 USD) saranno iscritti nelle entrate ricevute e l’importo del saldo di USD 7.000 saranno narrati come entrate in sospeso.

Rapporto con principio della competenza

Il principio della competenza, uno dei capisaldi della contabilità per competenza, si propone di abbinare i costi ed i ricavi con i periodi contabili in cui sono sostenute o guadagnati. In quanto tale, si tratta di una spiegazione conclusiva che unisce tutti gli aspetti della contabilità per competenza, tra cui quella del riconoscimento dei ricavi. L’importanza di questo principio sta nel fatto che i guadagni si possono far risalire al periodo contabile esatto indipendentemente dal fatto che il denaro è già ricevuti o di eccezionale. In caso di pre-ricezione, lo stato vero guadagno non è perduto e vero periodo non è distorto. In caso di competenza, un record è attuale dei guadagni effettivi e gli importi da collezione. Se la contabilità è fatto su base di cassa, tenendo traccia di tali questioni possono richiedere sforzi e risorse aggiuntive, ma il principio della competenza fa in modo che questi problemi di reddito prematura riflettono nel conto master stesso.

Tuttavia, ci sono alcune eccezioni al principio di riconoscimento dei ricavi. Nel caso di contratti a lungo termine come l’edilizia, l’estrazione mineraria, ecc, la fatturazione è consentito in vari punti del periodo contrattuale e non è necessario per l’appaltatore di attendere fino al completamento del contratto e trasferimento della proprietà. Inoltre, i contratti che coinvolgono accordi di riacquisto e rendimenti futuri non seguono questo principio, perché questi non possono essere chiaramente identificati come vendite effettive.