negligenza Gross

colpa grave è un concetto giuridico che viene descritto come una grave forma di negligenza. Continuate a leggere per saperne di più su questo concetto.
Legalmente parlando, negligenza si riferisce ad una condotta negligente che non ci si aspetta da una persona ragionevole, in circostanze analoghe. Tale condotta colposa di una persona, se causa un danno ad un’altra persona o proprietà o di entrambi, diventa perseguibile in un tribunale di diritto. Per esempio, una persona che guida un veicolo dovrebbe impostare il freno di emergenza, prima di lasciare la macchina. Supponiamo che il conducente dimentica questo e il veicolo rotola giù per la ripida strada, causando danni ad un negozio vicino. Qui, il conducente è negligente e il proprietario del negozio può avviare un’azione legale contro l’ex. negligenza Gross è un concetto legato a negligenza, ma, è descritto come un più elevato grado di negligenza.

Negligenza Gross – Definizione

Essa è definita come un’azione sconsiderata che si fa con noncuranza dolosa per la sicurezza di una persona o di proprietà di un altro. Se la negligenza è una mera incapacità di agire con ragionevole cura, colpa grave è una forma estrema di negligenza. Se una persona guida il suo veicolo che sbatte nel muro composto di un’altra, causando alcuni danni alla parete, tale azione può essere considerato come negligenza. Ma, se il conducente stava guidando l’auto sotto l’influenza di alcool o era alla guida di un veicolo che egli sa essere nello stato difettoso o stava guidando ad una velocità molto elevata, che è al di sopra del limite legale, quindi, può essere ritenuta responsabile per colpa grave.

La differenza fondamentale tra la negligenza e colpa grave è nei vari gradi di incoscienza. E ‘anche interpretato in alcuni sistemi giuridici come la negligenza intenzionale e volontaria. Tuttavia, è molto difficile tracciare una linea tra i due e la differenza tra di loro è un argomento molto dibattuto.

Ciò che costituisce colpa grave

Quindi, un comportamento doloso e sfrenata che causa un danno ad un’altra persona o proprietà o di entrambi, viene definito grave negligenza. Tale azione deve essere costituita da alcuni elementi, in modo da rendere il responsabile. Così, il denunciante deve dimostrare questi elementi, per dimostrare il suo caso. Il denunciante deve dimostrare che l’imputato ha il dovere di l’attore e il pubblico in generale, di agire o non agire in un certo modo. Ad esempio, il conducente di un veicolo ha il compito di guidare con attenzione e sicuro, in modo da evitare incidenti che possono causare lesioni alla proprietà o persona di altri.

Il secondo elemento è l’atto volontario e involontario del convenuto che ha violato il suo dovere per l’attore. Se il conducente del veicolo alla guida del veicolo sotto l’influenza di alcol, l’atto è imprudente e in violazione del dovere per l’attore e il pubblico in generale. Il denunciante deve anche dimostrare che l’azione del convenuto ha causato lesioni a lui o la sua proprietà o di entrambi. Deve essere dimostrato che il pregiudizio causato avrebbe potuto essere evitata, se il convenuto avesse agito destra. In altre parole, il danno causato era una prevedibile conseguenza dell’azione del convenuto. L’autista, che è pienamente consapevole del fatto che la guida in stato di ebbrezza può causare incidenti, alla guida del veicolo e provoca lesioni al denunciante. Così, un tale pregiudizio è una conseguenza prevedibile di azione del conducente. Al fine di dimostrare la colpa grave, il ricorrente deve dimostrare che l’azione del convenuto comprende questi elementi di negligenza.

In breve, colpa grave è una forma estrema di negligenza ed è una dottrina giuridica molto dibattuta, che è difficile da dimostrare. Nel caso in cui, la responsabilità del convenuto è dimostrato, lui / lei sarà condannata a pagare i danni al denunciante. In alcune regioni, anche i danni punitivi vengono assegnati al convenuto, che è stato riconosciuto colpevole di grave negligenza.