Groupon: Tasse Do di vendita ancora validi? (GRPN)

Perché Groupon Inc. (NASDAQ: GRPN) offre sconti su prodotti e servizi da commercianti locali, calcolando l’imposta sulle vendite spesso diventa un problema. I commercianti possono avere difficoltà a determinare se il prezzo al dettaglio delle offerte o il prezzo ridotto di Groupon dovrebbe essere utilizzato per il calcolo delle imposte Groupon. Segnalazione e pagando la giusta quantità di imposta alle agenzie governative adeguate è importante per evitare sanzioni IRS, tasse arretrate e altre questioni finanziarie e legali.

Groupon Merchant Termini e Condizioni

Come indicato in termini di Groupon e le condizioni per i commercianti, la determinazione che le imposte si applicano alle vendite e quante tasse devono essere raccolte è in genere la responsabilità del business offrendo l’offerta Groupon. Ogni azienda è anche responsabile per la raccolta, il reporting e pagare quelle tasse in tempo alle agenzie competenti.

In alcuni casi, Groupon è richiesto dalla legge a trattenere, segnalare e pagare le tasse per conto del commerciante alle autorità competenti. In queste circostanze, Groupon detrae gli importi corretti da fondi dovuti al commerciante e fornisce la documentazione mercantile di pagamento entro 60 giorni di pagare le tasse. Inoltre, se Groupon riceve un prelievo affermando che un commerciante non è in corso con il pagamento delle tasse dovute su offerte di Groupon, Groupon pagherà il prelievo e detrarre l’importo da fondi dovuti al commerciante.

La Streamline vendite e dell’uso accordo fiscale

La vendita e l’utilizzo accordo fiscale Streamline afferma che la differenza tra il prezzo di vendita al dettaglio di prodotti o servizi e il prezzo pagato per un affare di Groupon dovrebbe essere trattato come uno sconto. Pertanto, la maggior parte degli Stati membri dichiarano che l’imposta sulle vendite viene pagato il prezzo di vendita di un voucher di Groupon. Ad esempio, un Groupon offre 20 $ vale la pena di cibo per un pagamento di $ 10 richiede l’azienda a pagare l’imposta sulle vendite sul prezzo di vendita $ 10. Dato che il business sta portando in meno entrate rispetto al costo al dettaglio, meno l’imposta sulle vendite è pagato l’offerta Groupon. Tuttavia, a causa della riduzione delle entrate del governo quando gli elementi e servizi sono scontati, le vendite snellire e Accordo Usa fiscale non è riconosciuto in tutti gli stati.

Ohio Le leggi per l’imposta delle offerte su Groupon

Il Dipartimento dell’Ohio di tassazione prevede che l’imposta sulle vendite deve essere applicata al valore al dettaglio di un voucher di Groupon, non il prezzo che il consumatore paga per la Groupon. Ad esempio, quando un Groupon offre una vacanza $ 500 per $ 400, le tasse vengono pagate sul prezzo di vendita al dettaglio 500 $. Un modo per le imprese per evitare di pagare più imposte sulle vendite quando portando in meno entrate è strutturando le loro offerte come tagliandi regolari, piuttosto che Groupons.

Trattamento fiscale Le vendite del Kentucky di Groupon Buoni

Nella maggior parte dei casi, Kentucky segue le vendite di razionalizzare e Usa accordo fiscale per la determinazione imponibili per Groupon voucher. Tuttavia, se il commerciante Groupon sta ricevendo il pagamento da parte di terzi come un mezzo per fare la differenza tra il prezzo di vendita al dettaglio di articoli o servizi venduti con uno sconto tramite Groupon, il commerciante deve pagare l’imposta sulle vendite sul prezzo di vendita al dettaglio delle offerte . Ad esempio, un commerciante di offrire un pacchetto zip-lining $ 100 per $ 75 è rimborsata la differenza $ 25 da parte di terzi. Dato che il commerciante sta ricevendo il prezzo pieno per il pacchetto, il commerciante è responsabile del pagamento dell’imposta sulle vendite sul prezzo al dettaglio di $ 100.

Inoltre, lo Stato sostiene che i commercianti non può detrarre i costi di marketing o altre spese dal prezzo di vendita del Groupon e devono includere le spese per il calcolo dell’imposta sulle vendite sulle offerte del voucher.

Morale della Storia

I commercianti che vendono attraverso Groupon devono seguire le leggi loro rispettivi dello Stato quando si segnalano e pagando corretta quantità di imposta sulle vendite alle autorità governative competenti. In caso contrario, questi commercianti potrebbero affrontare le grandi questioni finanziarie e legali con l’IRS e altre agenzie governative.