Finanza vs. Economia Master vs. MBA

Per molti individui che cercano di avanzare la loro carriera nel mondo degli affari, guadagnando un MBA può sembrare un modo ovvio per andare avanti. Ma se si lavora nel mondo della finanza o economia, si dovrà decidere se ottenere una laurea specialistica in uno di questi due specialità potrebbe essere un’alternativa migliore.

Questo è nessuna decisione facile. Gli esperti suggeriscono che ci sono vantaggi e svantaggi di ogni percorso. Che si tratta di è capire quali tipi di competenze che stai cercando di ottenere e che lavoro ti vedi perseguendo una volta che il diploma è in mano.

Specialista o generalista?

La differenza tra MBA e programmi non-MBA è la differenza tra una formazione aziendale a buffet – uno in cui si ottiene un assaggio di ogni disciplina – e uno che è intensamente concentrato su una zona.

Ad esempio, perseguendo un Master of Science in Finance significa prendere un tuffo in profondità temi come banche di investimento e analisi degli investimenti, così come la politica e la regolamentazione finanziaria. E nel programma di un maestro di economia, gli studenti possono aspettarsi di affrontare l’economia computazionale, la politica monetaria e corsi di ricerca applicata.

Mentre la maggior parte gradi avanzati nel mondo degli affari stanno andando a richiedere abilità matematiche solide, questi programmi più mirati tendono ad attrarre gli studenti che sono particolarmente forti in analisi quantitativa e pensiero critico.

Molti laureati finanza proseguono il lavoro a grandi aziende, banche globali e società di fondi comuni. Anche se laureati con una laurea in economia spesso lavorano nel settore privato, molti anche immettere il mondo accademico – alcuni finiscono perseguendo un dottorato di ricerca in Economia in seguito – o andare in ruoli di ricerca.

Se sai che avrete bisogno di queste competenze mirate a prendere la vostra carriera al livello successivo, specializzata potrebbe essere il percorso più gratificante. Tuttavia, le riprese per un grado più completo MBA ha meriti propri.

Molti datori di lavoro in realtà preferiscono i candidati di lavoro la cui formazione si è concentrata sul quadro generale. C’è un beneficio nell’apprendimento qualcosa su una vasta gamma di discipline – dal marketing alle tecnologie dell’informazione e contabili. In un tipico programma MBA, studenti ottenere un’esposizione a tutte queste aree e nel processo acquisire una comprensione di come le diverse parti di un’organizzazione in relazione tra loro.

In media, le aziende sono disposte a pagare un premio per i laureati con una formazione aziendale a tutto tondo. Una recente indagine condotta dal Consiglio Graduate Management Admission, o GMAC, hanno scoperto che i destinatari MBA tendono a portare a casa più di coloro che seguono una pista più stretta.

Una più breve percorso

D’altra parte, programmi funzionali presentano vantaggi significativi rispetto ai MBA. Per cominciare, i laureati di sviluppare una serie di abilità specifiche. Inoltre, gli studenti possono spesso completare questi corsi in 12 a 16 mesi, piuttosto che il pieno due anni richiesti per la maggior parte gradi MBA. Questo si traduce in costi di iscrizione significativamente più bassi. Significa anche più potenziale di guadagno, almeno nel breve termine, come i laureati possono rientrare nella forza lavoro fino a un anno prima.

In cima a quello, programmi specializzati in genere non richiedono diversi anni di esperienza professionale, un prerequisito per molti programmi MBA. Avere una barra inferiore può essere attraente per coloro che sanno che possa trarre vantaggio da una maggiore conoscenza specifica del settore, ma non hanno ancora costruito un enorme curriculum.

Questo può essere un’arma a doppio taglio, però. Secondo la GMAC, i datori di lavoro vedono la storia di occupazione – non solo un diploma post-laurea – come un fattore chiave del successo futuro. Anche se si ottiene una laurea specialistica, le aziende rischiano di cercare un po ‘di esperienza lavorativa nel settore. Così, per molti giovani professionisti, si paga per ottenere un impiego per almeno un paio di anni dopo aver ricevuto una laurea, piuttosto che correre a capofitto in un programma di laurea. Vedere Applicazione a scuola grad: GPA vs. Esperienza lavorativa.

Preparazione per l’esame CFA

Se avete intenzione di lavorare nel campo degli investimenti, c’è un’altra cosa che si potrebbe prendere in considerazione quando si sceglie un corso di laurea. Molti dei professionisti in questo campo vanno a guadagnare il Chartered Financial Analyst, o CFA, credenziale, che dimostra una competenza in settori quali la contabilità, l’etica, la gestione del denaro e l’analisi di titoli.

professionisti della finanza possono fare la loro strada un po ‘più agevole, scegliendo un programma di Master che incorpora gran parte del contenuto per l’esame CFA, diminuendo la quantità di preparazione avranno a che fare in seguito. Un elenco di corsi di laurea riconosciuto dal CFA Institute è disponibile sul sito web dell’organizzazione.

È interessante notare che non tutti i programmi affiliati con CFA Institute sono orientati verso un Master of Science in Finance. Molti programmi MBA anche aiutare a preparare per un CFA, in particolare quelli con concentrazioni in finanza.

Morale della Storia

Per molti professionisti nel campo della finanza e dell’economia, una laurea può aprire nuove opportunità di carriera e aumentare il proprio potenziale di guadagno. programmi MBA sia e non-MBA hanno alcuni vantaggi e svantaggi, quindi è importante per valutare i vostri obiettivi a lungo termine prima di scegliere quale strada prendere. Per di più per pensare a come si sta valutando questa decisione, guardi dovrebbe ottenere un MBA? e quando è la scuola Grad vale la pena?