Divorzio e New Social Security Rules: cosa sapere

Le nuove regole di sicurezza sociale, sostenendo che è andato in vigore nel mese di aprile di quest’anno, hanno di fatto creato due diversi insiemi di regole che gli ex coniugi di percettori primarie possono utilizzare, a seconda della loro data di nascita. La bipartisan legge di bilancio del 2015 ha portato a questa divisione nel sostenere strategie che sono ora disponibili per divorziati filer di previdenza sociale.

E ‘importante per i consulenti di comprendere le differenze tra le due serie di piani e di sapere quali norme si applicheranno a un determinato cliente. Ecco quello che c’è da sapere sul divorzio e della previdenza sociale secondo le nuove regole. (Per ulteriori informazioni, consultare: Come funziona il mio sponsale Sociale Sicurezza Benefit lavoro?)

Regole di base per il divorzio In Protezione sociale

Le regole di divorzio standard per la sicurezza sociale dicono che se un individuo è stato sposato per almeno dieci anni ai loro coniugi e poi divorziato, lui o lei è idoneo a raccogliere i benefici sponsale sui guadagni della ex-coniuge, purché il destinatario è attualmente singolo. Il coniuge divorziato può raccogliere sulla ex-coniuge in queste circostanze, anche se il coniuge cui guadagni vengono richiesti al momento si è risposato. Inoltre, se gli ex-coniugi sono stati divorziati per almeno due anni, poi un ex-coniuge è “diritto indipendente” per rivendicare i benefici sulla base della altri profitti, anche se l’altro coniuge deve ancora presentare istanza di benefici. Ma entrambi gli ex coniugi devono avere almeno 62 anni in modo che questo da applicare.

In alcuni casi, un ex-coniuge può pretendere un beneficio sponsale pari alla metà della prestazione di vecchiaia completa del coniuge, mentre sospende il proprio beneficio e permettendogli di crescere dell’8% all’anno per l’importo massimo possibile all’età di 70 anni. Questo è dove le nuove regole entrano in gioco. In base alle nuove norme di sicurezza sociale, solo ex-coniugi che sono nati prima entro il 1 gennaio 1954 sono autorizzati a presentare un reclamo ristretta per benefici sponsale all’età di 66 e di sospendere la propria fino ai 70 anni. Coloro che sono nati dopo tale data non hanno questa opzione. Le coppie sposate, inoltre, non hanno questa opzione, come un solo coniuge può pretendere benefici sponsale. E entrambi i coniugi sposato e divorziato che sono nati il ​​2 gennaio o dopo il 1954 saranno ora automaticamente considerati file per tutte le prestazioni disponibili (sia sponsale così come la loro propria), allo stesso tempo quando arriva il momento per loro di rivendicare la loro prestazione previdenziale. Essi saranno automaticamente pagato il massimo beneficio a disposizione. (Per la lettura correlata, vedi: Quanto sicurezza sociale si ottiene?)

Tuttavia, questa regola non si applica alle prestazioni ai superstiti. Ciò significa che un coniuge divorziato che non ha ancora presentato istanza di prestazioni di sicurezza sociale e ha un ex-coniuge che muore, ha la possibilità di rivendicare le prestazioni di reversibilità prima e sospende la propria fino ai 70 anni. Oppure, a seconda di quanti anni il coniuge è quando l’ex coniuge muore, lui o lei potrebbe rivendicare la prestazione di vecchiaia ridotta e poi passare al pieno beneficio superstite quando si raggiunge l’età del pensionamento completo.

Un’altra nuova regola si applica a divorziati filer di previdenza sociale. In base a tale regola, chiunque può presentare presto per una prestazione previdenziale ridotto e comunque sospendere i vantaggi in età del pensionamento completo fino a 70 anni. Nella maggior parte dei casi, che metterà fine a tutte le prestazioni aggiuntive corrisposte al coniuge e ai figli a carico o disabili. Ma non si fermerà benefici sponsale da essere pagato ad un ex-coniuge.

Morale della Storia

Consulenti hanno bisogno di familiarizzare con le nuove regole di sicurezza sociale al fine di efficacemente consigliare i loro clienti in questa materia. La dichiarazione di prestazioni di sicurezza sociale è un importante decisione finanziaria che avrà un impatto sostanzialmente la qualità della pensione che si gode dal pensionato. Per ulteriori informazioni su prestazioni di sicurezza sociale, visitare il sito web di sicurezza sociale a www.ssa.gov. (Per la lettura correlate, vedere: 4 modi insoliti per amplificare prestazioni di sicurezza sociale).