Diminuendo Term Life Insurance – Vantaggi essenziali e limitazioni

In caso di morte di una persona, in diminuzione di assicurazione sulla vita di termine aiuta la sua famiglia affrontare situazioni finanziarie difficili con prestazioni ai superstiti. Ecco più su questo …
Term life insurance è un piano in cui la vita di una persona è coperto per un periodo limitato, con una quantità fissa di valore monetario. Essa si basa esclusivamente sul concetto di prestazioni ai superstiti, che è il pagamento ricevuto da parte del beneficiario di una politica, nel caso in cui la persona assicurata passa via. E ‘anche usato per coprire le responsabilità finanziarie derivanti dopo la morte del contraente. Il vantaggio è di solito pagato come una somma una tantum fisso, oppure sotto forma di una pensione al beneficiario. Ci sono tre tipi di assicurazioni sulla vita termine, vale a dire, diminuendo termine di assicurazione vita, il livello di assicurazione vita termine, e l’assicurazione sulla vita di termine rinnovabile. Inoltre, si discuterà i benefici, le limitazioni e le particolari politiche del progetto di vita termine diminuendo.

Vantaggi e limiti
In thts piano, beneficio di morte e l’ammontare dei pagamenti della diminuzione assicurato per tutta la durata del periodo coperto. Il beneficio di morte di solito si riduce a zero quando il termine della politica finisce. Ancora, il valore del decesso è molto più elevato rispetto al premio iniziale pagato. La maggior parte delle polizze di assicurazione sulla vita pagano un pagamento in contanti se una politica o è ceduto prima del periodo di maturazione, o maturata prima della morte dell’assicurato. Questa politica tuttavia, non paga tali insediamenti.

Il premio pagato su queste politiche sono di solito meno costosi e fisso, ei pagamenti può essere fatta in qualsiasi momento prima che la politica di scadenza.

La politica
Il piano è utile in quanto protegge gli obblighi finanziari che riducono con il tempo, come i mutui, prestiti educativi, e altri prestiti ammortizzati. Una clausola di conversione si trova comunemente in maggior parte di tali politiche, che consenta al contraente di scambiare la politica esistente con una politica di assicurazione sulla vita diritto o valore in contanti. Tuttavia, il beneficio convertito non può essere valutata a oltre l’80% del valore della politica esistente al momento della conversione. Tra queste conversioni finanziari, prestiti ipotecari sono più preferito.

Questo piano può essere convertito in un mutuo ipotecario assicurazione, rendendo il saldo residuo del debito ipotecario, pari alla quantità di copertura previsto nel piano di assicurazione sulla vita. Inoltre, il piano è sia convertito come un pilota di un criterio esistente, o è archiviato come una politica separata. Assicurazione mutuo viene rilasciato di solito come una precauzione per proteggere gli investimenti dei mutui del titolare della politica. Questa copertura politica fa in modo che un importo forfettario pari al debito ipotecario residuo viene versato al beneficiario, al momento della morte del titolare della politica.

Questo piano può anche essere convertito in una polizza di assicurazione del credito, che consente al titolare di politica per pagare i suoi prestiti di credito dopo la sua morte. Il pagamento va direttamente al creditore, senza fare i suoi dipendenti una festa per l’intero processo. Il valore nominale di questa politica si riduce proporzionalmente con l’importo del prestito in sospeso, come il prestito è pagato nel corso del tempo fino a quando entrambi i valori raggiungono lo zero.

In conclusione, in diminuzione di assicurazione sulla vita termine è una delle migliori opzioni disponibili con i premi a buon mercato, i tassi costanti per proteggere gli investimenti ipotecari, e garantisce la stabilità finanziaria per coloro che sono rimasti in caso di decesso.