Controlli interni in Accounting Non lo so, ma dovrebbe

Contabilità è un campo nevralgica, che richiede la conformità con molti standard e dei requisiti di legge. Controlli interni in materia di contabilità non sono solo un obbligo di legge, ma sono anche strumenti di gestione finanziaria.
Il controllo interno è un termine contabilità e revisione contabile, utilizzato principalmente per indicare i sistemi progettati per aiutare l’organizzazione a raggiungere i suoi obiettivi e gli obiettivi, facendo in modo che i vari componenti strutturali dell’organizzazione, come gerarchia, sistemi informativi di gestione, risorse umane e il flusso di informazioni rimangono funzionanti secondo il protocollo stabilito. Un’altra importante funzione di controllo interno è quello di ridurre al minimo l’incidenza delle frodi e la cattiva gestione e per proteggere la proprietà dell’organizzazione, sia fisica (merci, macchinari) e immateriali (avviamento, marchio).

Contabilità è un sistema di tenuta dei registri e reporting dei dati, tuttavia, questo dato deve essere controllata e ricontrollata prima che possa entrare a far parte dei libri dei conti, in quanto riflettono la posizione finanziaria dell’organizzazione ad entrambi, la gestione e gli investitori . I controlli interni assicurano che qualsiasi deviazione o errore nel flusso di informazioni viene immediatamente identificato e misure idonee adottate per la sua rettifica.

Il controllo interno è stato definito da theCommittee of Sponsoring Organizations of the Treadway Commission (COSO) come un processo, svolto dal Consiglio di un’entità di amministrazione, gestione e altro personale. Questo processo è destinato a fornire ragionevoli garanzie quanto al conseguimento degli obiettivi di efficacia ed efficienza delle operazioni, l’affidabilità dell’informazione finanziaria, il rispetto di leggi e regolamenti applicabili. La definizione spiega ulteriormente il controllo interno:
➤ Il controllo interno è un processo. E ‘un mezzo per un fine, non un fine in sé.
➤ Il controllo interno non è solo documentata da manuali e forme di politica. Piuttosto, è da parte di persone ad ogni livello di un’organizzazione.
➤ di controllo interno in grado di fornire solo una ragionevole sicurezza, non la garanzia assoluta, alla gestione e consiglio di un’entità.
➤ Il controllo interno è orientata al raggiungimento degli obiettivi in ​​una o più categorie distinte, ma si sovrappongono.

Ci sono molti requisiti di legge che devono essere soddisfatte da parte delle imprese di tutto il mondo. standard e controlli contabili sono alcuni degli adempimenti essenziali che non solo aiutano le aziende a gestire bene le proprie finanze, ma anche li aiutano a tenere traccia di passività, dazi e tasse. Le leggi in materia di controlli interni in enti pubblici sono particolarmente stringenti a causa del fatto che il denaro pubblico e l’interesse dell’uomo comune è quello di salvaguardare con l’aiuto di tali controlli.

Necessità di controlli interni

I controlli interni di un’organizzazione sono soggette a revisione annuale, condotta da dottori commercialisti autorizzati e certificati. Il seguente è un piccolo elenco di fattori che spiega la necessità e la verifica di tali controlli.
il mantenimento di registri
E ‘estremamente essenziale per qualsiasi azienda per tenere traccia di tutti i documenti contabili e del bilancio che sono prestati e autenticati dalla società in un esercizio finanziario. Questo tipo di controllo garantisce che le finanze pubbliche non vengano utilizzati.
Gestione fiscale
sono inoltre tenuti controlli interni per garantire il pagamento puntuale delle passività e delle imposte. Questi controlli sono necessari per difendere la reputazione e il credito rating della società. il calcolo delle imposte cambiano con ogni transazione l’azienda fa, in tal caso questi controlli contabili interni sono il modo più sicuro per mantenere l’ordine nei libri della società.
Prevenzione frodi
Come sarà discusso più avanti in questo articolo, la prevenzione delle frodi è una funzione importante dei controlli interni in qualsiasi organizzazione. Questo è alla luce dei numerosi casi di frode aziendale che sono venuti alla luce negli ultimi tempi e hanno causato miliardi di dollari di perdite e il crollo di diversi pesi massimi di Wall Street.

Controlli interni e il Sarbanes-Oxley Act, 2002

Emanato dal 107 ° Congresso degli Stati Uniti nel 2002 la legge Sarbanes-Oxley (SOX), che prende il nome senatore americano Paul Sarbanes e rappresentante degli Stati Uniti Michael G. Oxley, è un punto di riferimento legge che tenta di garantire la sicurezza degli investitori, rendendo obbligatorio per tutti gli Stati Uniti aziende pubbliche e società di revisione contabile a rispettare determinati standard specificati nella legge, per cui l’accuratezza delle informazioni finanziarie sarà certificato per i benefici o gli investitori e revisori dei conti. La legge è stata approvata a seguito dei massicci casi di frode e appropriazione indebita che è venuto alla luce dopo il crollo di giganti del settore come Enron e WorldCom. Questi casi hanno comportato perdite impressionanti agli azionisti e c’era una richiesta di controllo più rigoroso sulla segnalazione dei dati finanziari. Ci sono due aspetti chiave di questa legge, che sono importanti per il funzionamento dei controlli interni in qualsiasi organizzazione.

Sarbanes-Oxley Act Section 302

Questa sezione della legge si occupa dei controlli di comunicazione che operano in un’organizzazione. controlli divulgazione sono le procedure da seguire quando l’azienda dichiara i risultati finanziari, e anche per certificare l’esattezza dei dati comunicati. Sezione 302 mette avanti una serie di procedure da seguire per la divulgazione finanziaria e richiede una certificazione da parte della direzione che ha seguito tutti i controlli interni necessari durante la contabilità e la successiva comunicazione finanziaria, inoltre, che i dati in modo comunicati sono corretti in tutti gli aspetti. Assicura responsabilità da parte della gestione di un’organizzazione in questo modo. La sezione ha due componenti, civili e penali e ha varie disposizioni per la comunicazione dei dati finanziari.

Sarbanes-Oxley Act Section 404

Forse la parte più importante della legge, la sezione 404 indica le linee guida per la gestione per quanto riguarda il controllo interno sul Financial Reporting (ICFR). Lo scopo di questa sezione è quello di garantire gli standard per ICFR sono soddisfatte dal management e il gruppo di audit responsabile della redazione del bilancio. Una relazione di controllo interno è la pietra angolare di questa sezione in quanto questo è il documento che la gestione deve preparare per la relazione annuale dell’organizzazione Exchange Act. Il rapporto è una valutazione dell’efficacia dei controlli interni della società e se hanno funzionato secondo le linee guida SOX. Il rapporto di controllo interno è una copertura esaustiva delle varie procedure di controllo, come la valutazione del rischio di frode e di controllo che valutano coinvolte nelle operazioni dell’organizzazione.

Elementi di Controlli Interni

Ci sono diversi elementi o le politiche che vengono attuate dalle aziende, al fine di garantire un controllo interno efficace:
➤ separazione delle funzioni
Ci sono diverse funzioni che sono sempre in corso nel reparto contabilità di una società, che devono essere monitorati con l’aiuto dei controlli interni. Separazione delle funzioni è una politica eccellente in cui due persone diverse di gestire i conti e il funzionamento fisico dei beni. Questa politica comporta anche una serie di controlli incrociati e riscontri. Il sistema a doppia entrata è uno strumento molto importante per un tale processo.

➤ transazionale Autorizzazione
Tutte le operazioni sono autorizzate come ad esempio l’acquisto di materie prime, i prezzi dei beni, il pagamento di stipendio ai dipendenti e così via. Ciò significa che, durante la vendita e l’acquisto, i dipendenti hanno bisogno di seguire una particolare politica di limite superiore e inferiore, per quanto riguarda i prezzi. Inoltre, le operazioni devono essere autorizzate da un ufficiale che ha il diritto di farlo, solo allora la materia dei controlli interni, altrimenti l’operazione sarà trattata come un uno non valido.

➤ documentazione e degli archivi
Ci sono diversi documentazione e dei registri diversi che sono memorizzati nei sistemi informatici aziendali con l’ausilio di software di contabilità. Questi sistemi garantiscono fondamentalmente una semplice funzionalità, controlli incrociati più facile, e gli audit affidabile. Con l’implementazione di metodi contabili moderni, che sono essenzialmente di natura elettronica, controlli interni troppo devono essere strutturati per includere questo nuovo metodo di rendicontazione finanziaria. Ci sono diversi software di produttività utilizzato da organizzazioni oggi che i dati di log e mantenere registrazioni dettagliate di tutte le transazioni che passano attraverso il sistema.

➤ controlli indipendenti
revisori interni o esterni della società possono effettuare controlli e verifiche a sorpresa all’interno dell’organizzazione, al fine di garantire che i controlli interni siano effettivamente lavorando.
Molti amministratori, proprietari e manager di aziende fanno dichiarazioni pubbliche riguardanti il ​​follow-up dei controlli interni. Le dichiarazioni pubbliche portano anche la lista di controllo di controllo, che viene utilizzato dai dipendenti e revisori. Si deve notare che i controlli interni sono diventati una conformità di legge e direttive sono emessi dal governo di volta in volta per la loro attuazione.

➤ controlli in tempo reale
Sotto questo i controlli materiali utilizzati per la prevenzione di furto e cattiva gestione sono coperti. Questi possono essere l’uso di serrature, magazzini, cancelli e altre barriere che impediscono danni fisici o intrusione sulla proprietà.

➤ controlli IT
Tali controlli hanno assunto un rilievo dal momento che la forte dipendenza sui sistemi informativi per le transazioni commerciali e copre l’intera gamma di protezione dei dati, dalle password e autorizzato l’accesso, alla gestione del personale che gestiscono dati sensibili e la protezione di importanti codici utilizzati nei processi produttivi.

➤ lotta contro le frodi
Uno degli aspetti più importanti di controlli interni in qualsiasi organizzazione, prevenzione delle frodi e la sua individuazione è coperto ampiamente ai sensi della legge Sarbanes-Oxley accennato in precedenza. Esso definisce le linee guida per le organizzazioni di effettuare valutazioni indipendenti dei loro controlli di prevenzione delle frodi. Possono farlo simulando effrazioni, furti e manipolazione finanziaria e controllando se i controlli esistenti hanno la capacità di rilevare in tempo.

➤ miglioramento nei controlli
come qualsiasi altro processo di controllo interno in un’organizzazione possono anche essere migliorate monitoraggio e la valutazione. Questo accade in vari modi, uno dei più comuni è strategie di riduzione dei costi impiegati da una società ai propri prodotti prezzi più economici.
I controlli interni in materia di contabilità sono necessari per prevenire la cattiva gestione finanziaria e garantire che gli investitori possono fidarsi delle relazioni finanziarie dell’organizzazione. Per l’organizzazione di questi controlli forniscono un sistema di regole e procedure che consente loro di raggiungere i loro obiettivi, sia a breve e lungo termine e anche di mantenere una gestione efficace delle risorse.