Come un Roth IRA funziona dopo il pensionamento

Negli ultimi anni, il Roth IRA (conto pensionistico individuale) è salito alle stelle in popolarità con gli americani che cercano di scoiattolo via un gruzzolo. Un supplemento prezioso per qualsiasi portafoglio di pensionamento, un Roth IRA accumula guadagni su una base fiscale differita; i guadagni sono esentasse se si soddisfano determinati requisiti. Per finire, i contributi a un Roth IRA sono discrezionali, il che significa che si arriva a decidere quando si desidera depositare denaro sul tuo conto.

Anche se l’IRA Roth condivide molte analogie con il tradizionale IRA, ci sono alcune differenze fondamentali tra questi due conti pensionistici. A differenza di un tradizionale IRA, i vostri contributi a un Roth IRA non sono deducibili dalle tasse. Tuttavia, una volta che si inizia a prendere le distribuzioni qualificati provenienti da un Roth IRA, non sarete tassati sui prelievi. distribuzioni Infine, a differenza IRAs tradizionali, Roth IRA non hanno richiesto minimi (RMDS) durante la vita del proprietario dell’account.

Questi vantaggi possono spiegare perché Roth IRA hanno rapidamente superato IRA tradizionali negli Stati Uniti. Nel 2013, gli investitori fatte $ 6 miliardi di contributi a Roth IRA in contrasto con appena $ 4.61 miliardi di depositi a IRAs tradizionali. conti Roth sono particolarmente popolare tra i giovani lavoratori americani. Quasi un quarto (24%) dei contributi Roth IRA sono fatti da investitori di età compresa tra i 25 ei 34 anni, rispetto a solo il 7,5% dei depositi tradizionali IRA.

Continua a leggere per imparare come funziona un Roth IRA dopo il pensionamento.

Non dopo la pensione Contributi

Non importa quanti anni hai, è possibile continuare a contribuire alla vostra Roth IRA finché siete impiegati e guadagnare reddito – che si tratti di una busta paga regolare o 1099 reddito per lavori. (Questo differisce da un tradizionale IRA, che non consente i contributi dopo aver raggiunto 70½ anni, anche se hai guadagnato reddito.) “Se lo stato di deposito fiscale è ‘single’, la regola di phase-out contributo Roth non inizia finché non si guadagnano più di 117.000 $ all’anno, e per coloro il cui status di deposito è ‘sposato deposito congiuntamente’ è $ 184,000”, osserva Mark Hebner , fondatore e presidente, Index Fund Advisors, Inc., a Irvine, in California.

Il momento di andare in pensione e smettere di guadagnare la compensazione, non è più possibile contribuire ad un Roth IRA. Tuttavia, è possibile per il coniuge a stabilire e finanziare un Roth IRA per vostro conto se non sono a guadagnare reddito. Perché Roth IRA non può essere ritenuta come conti congiunti, il sponsale Roth IRA deve essere tenuta separata dal Roth IRA della persona che effettua i contributi.

Toccando in un Roth

È possibile ritirare i contributi dal vostro Roth IRA in qualsiasi momento e per qualsiasi motivo, senza la minaccia di imposte o sanzioni. Tuttavia, non è possibile prelevare da utili Roth IRA finché non si è almeno 59½ anni e il conto è stato aperto per cinque anni o più. Se lo fai toccare in guadagni prima di questo tempo, si dovrà probabilmente pagare le tasse e le tasse di pena sui prelievi. (Prelievi Roth IRA di solito provengono da contributi prima. Non si può cominciare a prendere le distribuzioni di utili Roth IRA fino a quando hai ritirato tutti i contributi.)

Eppure, se vengono soddisfatte determinate condizioni, è possibile prendere prelievi esenti da imposte e senza penalità (aka distribuzioni qualificati) dal reddito Roth IRA prima di girare 59½. Per esempio, se si sceglie di usare i beni distribuiti per l’acquisto, costruire o ricostruire la tua prima casa per se stessi o un membro della famiglia qualificato, questo sarebbe considerato una distribuzione qualificata. (Questo è limitato a $ 10.000 per tutta la vita.) Si può anche prendere distribuzioni qualificati dal vostro Roth per le spese di istruzione superiore qualificato o se si diventa disabile. Infine, in caso di decesso, gli importi distribuiti al vostro designato beneficiario Roth IRA non sono soggetti alle imposte. (Per ulteriori informazioni, seeHow Utilizzo del Roth IRA come un fondo di emergenza.)

D’altra parte, se si prende una distribuzione non qualificato che non soddisfa questi requisiti, dovrete tirar fuori le imposte sul reddito e / o la pena di inizio della distribuzione del 10%. La fonte di una distribuzione non qualificato determina il trattamento fiscale applicabile.

Date le regole, ecco un esempio di come un 40-year-old potrebbe attingere a un Roth, dice Dominique Henderson Sr., fondatore di DJH Capital Management, LLC, a Desoto, Texas. “Diciamo che il tuo account Roth ha $ 100.000 e si compone di $ 50.000 in contributi al netto delle imposte, 10.000 $ da una conversione IRA e $ 40.000 dei guadagni. È possibile ritirare fino a $ 50.000 senza penale o fiscale. ” Per fare di più, si dovrebbe incontrare una delle eccezioni di cui sopra.

Nessuna tassa sui prelievi dopo la pensione

Una volta che si accende 59½, si può iniziare a prendere prelievi esentasse dal vostro Roth IRA (a patto che è stato cinque anni da quando è stata stabilita e ha iniziato fundingthe conto). Queste distribuzioni sono esentasse, perché avete già pagato le tasse sul denaro utilizzato per dare un contributo Roth IRA. Questo può essere un vantaggio enorme in pensione, quando non si è più guadagnare reddito. Inoltre, le aliquote fiscali potrebbero essere molto più alto per il momento di andare in pensione – quindi è probabilmente meglio pagare loro davanti.

Inoltre, “IRA Roth sono utili ogni volta che si decide di prendere la sicurezza sociale”, afferma Carlos Dias Jr., ricchezza manager di Excel Tax & Group ricchezza a Lake Mary, in Florida “.Tutti i prelievi presi non conteranno per la tassazione della previdenza sociale (al contrario di un tradizionale IRA) e può aumentare il reddito di pensione “.

Lasciare in eredità

Poiché non ci sono distribuzioni minimi richiesti con un Roth IRA, si può scegliere di lasciare l’account intatto il più a lungo si vive. Perché si dovrebbe fare una cosa simile? Così si può lasciare alle spalle i soldi per i vostri eredi.

“Un Roth IRA in genere passare esentasse agli eredi fino a quando il conto non passa attraverso successione. Omologazione può essere evitato facendo in modo che i beneficiari siano specificati correttamente “, dice Christopher Gething, CFP, fondatore di Atherean Wealth Management, LLC, Jersey City, NJ (Per di più, vedi Do conti pensionistici passare attraverso Probate?)

E perché hai prepagato le tasse sul Roth IRA, i tuoi beneficiari non saranno colpiti con un disegno di legge fiscale grande quando ricevono reddito dal conto. Questo permette di lasciare un flusso di reddito esentasse ai vostri figli, nipoti o altri eredi che possono essere allungati fuori durante la loro vita. Mentre gli eredi sono soggetti alle distribuzioni minime richieste su ereditate Roth IRA, che non saranno tassati sui ritiri, purché siano conformi alle norme RMD. (Le regole sulla RMDS per i beneficiari IRA ha maggiori dettagli su questo.)

Morale della Storia

Non c’è dubbio che un Roth IRA offre alcuni vantaggi di grande valore dopo il pensionamento. Non solo si può prendere esentasse distribuzioni qualificati da un Roth, ma anche voi non devono preoccuparsi di distribuzioni minimi richiesti durante la vostra vita. Questo significa che è possibile lasciare un flusso esentasse dei redditi dietro per i vostri eredi. Per ulteriori informazioni sui vantaggi e le implicazioni fiscali di un Roth IRA, parlare con un consulente finanziario o un professionista fiscale.

Vedi anche: Roth IRA: Contributi.