Come ridurre le tasse su 401 (k) Prelievi

Avete investito in un 401 (k), con i contributi per decenni e sono pronti a ritirarsi. Ma ora stai dover pagare le tasse su quello che stai tenendo fuori, riducendo effettivamente il vostro gruzzolo. Cosa fare allora Qui ci sono diversi modi per ridurre al minimo le tasse per i ritiri.

Conversione in un Roth

Uno dei modi più semplici per abbassare la quantità di tasse che si dovrà pagare il 401 (k) i ritiri è quello di convertire tale importo per un Roth IRA o Roth 401 (k). Prelievi da tali conti non sono tassati nella misura in cui rispondono alle regole per una distribuzione qualificata. Essere consapevoli del fatto che si dovrà dichiarare la conversione quando si file le tasse. (Per ulteriori informazioni, consultare: Introduzione alla Roth 401 (k).)

Il grosso problema con la conversione del tradizionale 401 (k) per un Roth IRA o Roth 401 (k) è l’imposta sul reddito si dovrà pagare sul denaro si ritira. Se sei vicino a tirare fuori i soldi in ogni caso, non può valere il costo di convertirlo. Più soldi si converte, più tasse si devono pagare. “Più a lungo il denaro può rimanere in Roth prima di iniziare i ritiri, il meglio”, ha detto certificata pianificatore finanziario (PCP) Daniel Sheehan di Sheehan Vita pianificazione.

CFP Ben Wacek di Wacek pianificazione finanziaria consiglia suddividere le risorse tra un conto Roth e conto fiscale differita, per condividere l’onere. “Anche se è probabile che pagare più tasse oggi, questa strategia vi darà la flessibilità necessaria per ritirare alcuni fondi da un conto fiscale differita e alcuni da un conto Roth IRA al fine di avere un maggiore controllo della vostra aliquota marginale in pensione”, ha disse. Questo formato richiede diversi anni di pianificazione per il futuro. Ad esempio, la regola dei cinque anni richiede di avere i fondi in Roth IRA per cinque anni prima di iniziare prelievi. Questo potrebbe o non potrebbe funzionare per voi se siete già 60 e improvvisamente preoccupati per pagare le tasse sui tuoi prelievi. (Per ulteriori informazioni, si veda: Il trattamento fiscale delle Roth IRA.)

Ritirare prima ne hai bisogno

Alcuni dei metodi che consentono di risparmiare sulle imposte anche richiedere di prendere più soldi dal vostro 401 (k) di quelli necessari. Se si può aver fiducia in te non spendere più del necessario – in altre parole, salvare o investire quei fondi – questo può essere un modo semplice per diffondere l’obbligo fiscale. “Se la persona è sotto 59½ anni di età l’IRS permette ai sensi del regolamento T di prendere sostanzialmente uguali distribuzioni oltre la propria vita da un piano qualificato senza incorrere nella pena di ritiro precoce del 10%”, ha detto Sheehan. “Tuttavia, i prelievi devono durare un minimo di 5 anni. Pertanto, qualcuno che è 56 e avvia i prelievi devono continuare tali prelievi per almeno 61 anni, anche se non possono avere bisogno dei soldi. ”

PCP e revisore ufficiale dei conti (CPA) Jamie F. Blocco di ricchezza design pensionamento Servizi dice che se si prende distribuzioni prima, mentre si è in una staffa di imposta più bassa, si potrebbe risparmiare sulle imposte contro aspettare fino a quando avrete la sicurezza sociale e reddito possibile da altri veicoli di pensionamento. Per alcune persone, questo significa un aumento improvviso quanto stanno portando a casa. Se, per esempio, siete sposati e il vostro coniuge è la ricezione di sicurezza sociale e ha altri redditi da pensione, il reddito congiunto potrebbe essere ancora più alto. “Questo è quando prendere soldi da un 401 (k), prima 70½ età in una staffa fiscale inferiore ha i suoi vantaggi”, ha detto. (Per ulteriori informazioni, vedere: Come faccio a calcolare il mio pareggio di sicurezza sociale Age?)

Prendi il controllo sulla tua fascia d’imposta Future

Se si pensa a venire e sei 59½ o più anziani, si può prendere quel tanto che basta il denaro da un tradizionale IRA o di un 401 (k) per non alzare la staffa fiscale attuale, ma abbassare l’importo che sarà oggetto di distribuzioni minimi richiesti (RMDS ) quando sei 70½. L’obiettivo è quello di diminuire l’impatto sulla vostra staffa di imposta di RMDS (che si basano su una percentuale dei vostri conti pensione) quando si inizia a ottenerli.

Mentre si dovrà pagare le tasse sui soldi si ritira, è possibile risparmiare ulteriori tasse per poi investire tali fondi in un veicolo imponibili, come ad esempio un conto di intermediazione. Tenerlo lì per almeno un anno e si avrà solo a pagare tassi di plusvalenze fiscali a lungo termine su quello che guadagna. Pagare le plusvalenze non è lo stesso di ottenere denaro gratis da un Roth IRA, ma è meno che pagare regolarmente l’imposta sul reddito.

“Calcolare quanto può essere prelevata (se applicabile sulla quantità minima di distribuzione richiesto) in un determinato anno prima di essere soggetti ad una staffa fiscale più alta ed estrarre qualcosa in più e di investire in un conto passivo”, dice Sheehan. “Ricordati di poi tenerlo lì per almeno un anno, mette fuori di avvalersi del tasso di guadagni in conto capitale a lungo termine rispetto al tasso a breve termine.” (Per ulteriori informazioni, consultare: una panoramica del piano di pensionamento RMDS.)

Morale della Storia

Ci sono diversi (complicato!) opzioni per ridurre le tasse su 401 (k) i ritiri o attenuare il loro impatto sulle imposte future. Qualunque sia il metodo scelto, aiuta sempre a parlare con un consulente di capire quale funziona meglio per la vostra situazione personale. (Per ulteriori informazioni, vedere: è mai saggio fare Prelievi presto dal vostro 401 (k)?)